Istituto Auxologico Italiano – Ospedale San Luca

Location: Milano – Piazzale Brescia
Cliente: Istituto Auxologico Italiano
Valore: 35.000.000,00 €
Architetti: RIMOND S.r.l.
Tipologia di Intervento: Project Planning, Architettura, Ingegneria e BIM
Consegna: Maggio 2017
Status: Fase di Progetto

Commissionato dall’Istituto Auxologico Italiano, il progetto prevede la progettazione e l’espansione dell’Ospedale San Luca per trasformarlo in un complesso ospedaliero ad alta tecnologia che si svilupperà su una area totale di circa 20.000 mq.
 Il progetto coniugherà nuove funzionalità e nuovi spazi nell'ospedale esistente con un nuovo laboratorio ad alta tecnologia per Ricerca & Sviluppo, un nuovo pronto soccorso, un complesso di riabilitazione e 60 camere private. L'edificio aggiunto che collegherà i vecchi e nuovi edifici ospedalieri, avrà una altezza di 9 piani con 4 piani interrati rispettivamente ognuno di 1.435 mq.

Il progetto del nuovo ospedale non riguarda solo una nuova costruzione.
Si è pensato in primo luogo ad un riutilizzo e all’ottimizzazione degli spazi esistenti, rispettando i moderni principi della sostenibilità urbana e più in generale di uno sviluppo sostenibile globale.
E’ stata fatta una approfondita  analisi economica a lungo termine della struttura ospedaliera, una ottimizzazione nell'uso di energia e uno studio di riduzione dei costi di manutenzione, mentre ci si è occupati della protezione dal degrado ambientale delle attuali costruzioni dell’ospedale.
Particolare attenzione è stata dedicata alla scelta dei materiali, alla loro qualità, durata e compatibilità con nuovi parametri di risparmio energetico, sino a  minimizzare i rifiuti ed i consumi, oltre alla riprogettazione di tutte le infrastrutture alla luce del cambiamento climatico globale e alla bonifica dei suoli danneggiati dell'ambiente e delle acque sottostanti.

Questo nuovo Ospedale ad alta sostenibilità, potrà costituire un esempio socio-economico per la città di Milano.
Crediamo infatti che una progettazione responsabile aiuterà in futuro a bilanciare i problemi sociali, economici e ambientali che stiamo vivendo.
 L’utilizzo del Building Information Modeling (BIM) in progetti ad alta complessità, è la nostra strategia principale per realizzare una progettazione e una costruzione di qualità.
L'uso del BIM favorisce un ambiente di lavoro più armonioso per tutti i team di progettazione coinvolti, riduce i conflitti di progetto, consente una maggiore efficienza, e una ottimizzazione di tutti i layout anche in condizioni di tempi ristretti.
Il risultato finale sarà un ospedale d’avanguardia costruito con i più moderni requisiti di efficienza energetica.

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.